Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Prot. n. 6085/2.1.a                                                                          Desio 31/10/2018

                                                                                                                           Ai genitori

                                                                                                                           Al personale docente/ATA

                                                                                                                           Al sito web

OGGETTO: Decreto indizione elezioni per il rinnovo del Consiglio di Istituto triennio 2018/2021

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO il D.P.R. 416/1974;

VISTO il Decreto Legislativo 16 aprile 1994, n. 297;

VISTA l’O.M. n. 215 del 15 luglio 1991, come modificata ed integrata dalle successive OO.MM. n. 267 del 04 agosto 1995, n. 293 del 24 giugno 1996 e n. 277 del 17 giugno 1998;

VISTA la nota m_pi. AOODGOSV. REGISTRO UFFICIALE.U.0017097.02-10-2018

VISTA la nota USR Lombardia prot. 0026480 del 05/10/2018 avente per oggetto: Elezioni degli organi collegiali a livello di istituzione scolastica anno scolastico 2018/2019;

 

                                                                                          DECRETA

Sono indette le ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO D’ISTITUTO per il triennio 2018/2019, 2019/2010, 2010/2021, nei giorni:

- Domenica 25 novembre 2018 dalle ore 8:00 alle ore 12:00

- Lunedì 26 novembre 2018 dalle ore 8:00 alle ore 13:30

La composizione del Consiglio di Istituto nelle scuole con popolazione scolastica superiore a 500 alunni è definita come segue:

- Dirigente Scolastico (membro di diritto)

- n. 8 Rappresentanti del personale DOCENTE

- n. 8 Rappresentanti dei GENITORI degli alunni

- n. 2 Rappresentanti del personale AMMINISTRATIVO E AUSILIARIO IL DIRIGENTE

Competenze del Consiglio di Istituto

  1. Delibera l’approvazione del programma annuale e del conto consuntivo.
  1. Delibera su proposta della Giunta Esecutiva e fatte salve le competenze del Collegio dei docenti e dei Consigli di classe, su quanto concerne l’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti della disponibilità di bilancio, sui seguenti argomenti:
  2. a) surroga dei membri decaduti o cessati;
  3. b) indice le elezioni dei consigli di classe;
  4. c) adotta il Piano dell’Offerta Formativa;
  5. d) adatta il calendario scolastico a specifiche esigenze locali;
  6. e) verifica e modifica il programma annuale;
  7. f) indica i criteri e limiti per l’utilizzazione dei locali beni e siti informatici da parte di soggetti esterni;
  1. g) approva il prospetto di tutte le attività da retribuire con il fondo dell’istituzione;
  2. h) indica i criteri generali relativi alla formazione delle classi e l’orario delle lezioni;
  3. i) esprime parere sull’andamento generale dell’Istituto.

FORMAZIONE LISTE

Le liste dei candidati devono essere distinte per ciascuna delle componenti (genitori, docenti e personale A.T.A.). I candidati sono elencati con l’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita, nonché contrassegnati da numeri arabi progressivi. Nessun candidato può essere incluso in più liste di una stessa rappresentanza per le elezioni dello stesso Consiglio di Istituto, nè può presentarne alcuna.

PRESENTAZIONE LISTE

Possono essere presentate più liste per ciascuna componente. Ogni lista può comprendere un numero di candidati fino al doppio del numero dei rappresentanti da eleggere per ciascuna delle categorie e precisamente fino a 16 genitori, 16 docenti, 4 rappresentanti del personale A.T.A.

Ciascuna lista deve essere contraddistinta da un numero romano e da un motto.

L’elettore che fa parte di più componenti (es. docente o A.T.A e contemporaneamente genitore di un alunno) ha il diritto di esercitare l’elettorato attivo (con il voto) e passivo (con la candidatura) per tutte le componenti a cui partecipa (Nel caso in cui un candidato sia eletto in rappresentanza di più componenti nello stesso organo collegiale, deve optare per una delle rappresentanze)

Le liste devono essere presentate personalmente da uno dei firmatari alla segreteria della Commissione Elettorale presso l’Ufficio di Segreteria dell’Istituto dalle ore 9.00 del 05/11/2018 entro e non oltre le ore 14.00 del 12/11/2018

Ciascuna lista deve essere presentata dal seguente numero minimo di presentatori:

LISTA DEI GENITORI: N. 20 presentatori;

LISTA DEI DOCENTI: N. 5 presentatori;

LISTA DEL PERSONALE A.T.A.: N.2 presentatori.

I presentatori di lista non possono essere candidati dell’organo collegiale per il quale presentano le liste.

Le liste dei candidati saranno affisse all’albo subito dopo le ore 12.00 del giorno di scadenza di presentazione delle liste (10/11/2018)
La nomina dei seggi entro il 5° giorno antecedente le votazioni (entro il 20/11/2018)

PROPAGANDA ELETTORALE

L’illustrazione dei programmi e la presentazione dei candidati possono essere effettuate dai presentatori di lista e dai candidati stessi nel corso di assemblee da tenersi dal 5/11/2018 al 23/11/2018.

COSTITUZIONE DEL SEGGIO ELETTORALE

Il seggio elettorale sarà costituito presso la sede principale dell’Istituto (via Tolstoj,1 – Desio). Il seggio elettorale deve essere composto da un presidente e da due scrutatori di cui uno funge da segretario, scelti fra gli elettori dello stesso seggio. Non possono far parte del seggio elettorale coloro che siano inclusi in liste di candidati. I docenti referenti di plesso sono invitati a consultare i genitori e far pervenire i nominativi per procedere alla nomina dei componenti del seggio.

MODALITA’ DELLE VOTAZIONI

L’elettore, dopo aver ricevuto la scheda di votazione, deve apporre la propria firma leggibile accanto al suo cognome e nome sull’elenco degli elettori del seggio.

Il voto viene espresso personalmente da ciascun elettore per ogni singola scheda mediante una croce sul numero romano indicato sulla scheda. Le preferenze che possono essere espresse sono: n. 2 per i genitori, n. 2 per i docenti, n. 1 per i rappresentanti del personale A.T.A.

Il voto può essere espresso sia per la lista sia per il candidato. Le schede elettorali che mancano del voto di preferenza sono valide solo per l’attribuzione del posto spettante alla lista. I genitori che hanno figli iscritti in classi diverse esprimono un solo voto.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Dott.ssa Patrizia Ferri
Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (CANDIDATI.docx)Modulo candidati13 kB
Scarica questo file (PRESENTATORI E SOTTOSCRITTORI.docx)Modulo presentatori e sottoscrittori12 kB