Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Circolare n°207                                                                              giovedì 24 agosto 2017

DESTINATARI  FAMIGLIE ALUNNI ISTITUTO COMPRENSIVO
OGGETTO DISPOSIZIONI URGENTI IN MATERIA DI PREVENZIONE VACCINALE
Si avviano le procedure di acquisizione delle documentazioni comprovanti le avvenute o imminenti vaccinazioni obbligatorie per tutti i minori di età compresa tra 0 e 16 anni, ai sensi del D.L. 73/2017. Come noto viene disposta l’obbligatorietà di dieci vaccinazioni e deve essere acquisita la documentazione relativa sia agli alunni di nuova iscrizione sia relativa a quelli già frequentanti.

La presentazione della documentazione richiesta costituisce requisito d’accesso al nido e alla scuola per l’infanzia (art.3 c.3), mentre per i minori da 6 a 16 anni vige l’obbligo di vaccinazione con sanzioni pecuniarie in caso di inadempimento.

A decorrere dall’a.s. 2019/20, senza tali vaccinazioni, i bambini non potranno iscriversi al nido e alla scuola dell’Infanzia.

Sono esonerati dall’obbligo di vaccinazione:
  1. i minori che hanno già contratto naturalmente la malattia e risultano quindi immunizzati
  2. i minori che si trovano in particolari condizioni di salute, tali da escludere, anche momentaneamente, la vaccinazione
Le condizioni descritte al punto 1 e 2 devono essere documentate da attestazioni rilasciate dalle autorità sanitarie competenti.

Si invitano i genitori a consultare attentamente i documenti allegati per accompagnarli nelle azioni che devono compiere per un regolare avvio dell’anno scolastico.

Si allegano:
  1. Circolare della Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria-Ufficio V Prevenzione delle Malattie Trasmissibili e Profilassi Internazionale
  2. Illustrazione dei contenuti del D.L 73/2017
  3. Circolare 1622 del 16-08-2017 del Miur
  4. Tabella sintetica obblighi vaccinali
  5. Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà
È data facoltà alle famiglie che abbiano sottoposto a vaccinazione i propri figli di presentare, in prima istanza, un’autocertificazione, utilizzando il modello allegato (punto 5), presentandolo entro e non oltre il 10 settembre 2017 per la scuola dell’infanzia ed entro il 31 ottobre per la scuola primaria e secondaria di primo grado, ricordando che la documentazione comprovante l’avvenuta vaccinazione dovrà essere consegnata alla scuola entro e non oltre il 10 marzo 2018.

L’invio della documentazione potrà essere effettuato per posta elettronica all’indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., allegando:

  • Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, compilata in tutte le sue parti
  • Copia del documento di identità del dichiarante
  • Formale richiesta di vaccinazione all’ATS competente per le vaccinazioni mancanti
Riportando come oggetto: “PREVENZIONE VACCINALE PER L’ALUNNO (Nome e Cognome) DELLA CLASSE (classe) DELLA SCUOLA (Plesso frequentato)”.

In alternativa la documentazione richiesta potrà essere consegnata all’ ufficio della segreteria didattica in via Tolstoj, 1 durante gli orari di apertura al pubblico.

La mancata presentazione della documentazione comporterà la segnalazione da parte del Dirigente Scolastico all’ATS competente entro dieci giorni dai termini sopra indicati.

SCADENZE PER LA PRESENTAZIONE DELL’AUTOCERTIFICAZIONE

Ordine di scuola

Termine per la consegna

Scuola dell’infanzia

Entro il 10 settembre 2017

Scuola primaria e secondaria di 1° grado

Entro il 31 ottobre 2017

SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE ATTESTANTE LE AVVENUTE VACCINAZIONI

Per tutti gli ordini

10 marzo 2018

Il Dirigente Scolastico

Dott.ssa Patrizia Ferri

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3 comma 2 del d.lgs. n.39/1993